Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Benefici dell’olio di CBD per l’ansia

Chi soffre di ansia sa quanto questa possa essere opprimente e quanto influisca su tutti gli aspetti della vita, tanto privata quanto lavorativa e sociale. 

Molti dei farmaci convenzionali sono inefficaci, hanno effetti collaterali a volte anche dannosi o implicano effetti negativi sulla salute a lungo termine. Il Cannabidiolo (CBD) è un rimedio naturale che sta sempre più guadagnando popolarità per la sua capacità di alleviare l’ansia.

Che cos’è l’Ansia?

Il termine ansia deriva dal latino anxus che significa stringere e rappresenta uno stato emotivo, caratterizzato da una sensazione di intensa preoccupazione, inquietudine o paura.

Si tratta di una reazione istintiva e naturale, primordiale, che il nostro organismo mette in atto ogni volta che ci troviamo di fronte a qualcosa che percepiamo come una minaccia – reale o presunta – per la nostra sicurezza (ad es. ci impedisce di attraversare la strada senza controllare che non passino delle auto).

Essa dunque non è di per sé un fenomeno negativo, anzi, si tratta di un’emozione di base, che attiva l’organismo mettendoci “in stato di allerta” quando il nostro cervello percepisce una situazione come pericolosa e quindi è una reazione Psico-fisica assolutamente normale.

Tuttavia, alcune persone hanno difficoltà a controllare le proprie preoccupazioni e, a volte, l’ansia supera il normale livello di “funzionalità” diventando così intensa da condizionarne la vita quotidiana e causando disagi in ogni ambito della stessa.

Quali fattori contribuiscono all’ansia? 

Esiste un legame tra ansia e bassi livelli di serotonina (un neurotrasmettitore che regola l’umore) nel cervello.

Il CBD è un composto non psicotomimetico (cioè che non altera la percezione della realtà) derivato dalla Cannabis Sativa che induce effetti ansiolitici e antipsicotici. L’olio di CBD aumenta i livelli di serotonina nel cervello attivando un recettore chiamato 5-HT1A senza causare effetti collaterali negativi. 

Perché il CBD è efficace per l’ansia?

Per arrivare subito al punto, il CBD interagisce con i recettori del Sistema Endocannabinoide (ECS) nel corpo umano. L’ECS regola il sonno, il dolore, la memoria, la digestione e l’immunità, oltre a mantenere l’omeostasi (cioè la capacità di autoregolazione) in molte attività fisiologiche. L’effetto dell’olio di CBD sull’ansia è quindi molto promettente.

Anche se i ricercatori riconoscono che c’è ancora molto lavoro da fare in questo campo, quanto scoperto fino ad ora li rende cautamente ottimisti sui benefici dell’olio di CBD per la salute e, soprattutto, in relazione all’ansia. La forma pura di CBD, allevia il dolore, è antinfiammatoria, neuroprotettiva e agisce sull’umore, migliorando la qualità del sonno e riducendo l’ansia.

A differenza del tetraidrocannabinolo, o THC (un altro cannabinoide presente nella cannabis), il CBD non provoca “sballo”, poiché non ha effetti psicotropi.

In quale arco di tempo il CBD aiuta a combattere l’ansia?

Se il vostro cervello ha avuto a che fare con stress e ansia per molto tempo, ci vorrà pazienza per normalizzarsi. Gli effetti dell’olio di CBD potrebbero infatti non essere percepiti immediatamente. 

Sebbene un eventuale sovradosaggio di CBD non rischi di provocare importanti effetti collaterali, la regola generale per il suo utilizzo è quella di iniziare con la dose più piccola possibile per aumentare gradualmente, ovviamente se necessario, le quantità di settimana in settimana.

L’olio di CBD reagisce in modo diverso a seconda delle persone: In alcuni casi, poche gocce possono essere sufficienti per ottenere l’effetto desiderato; in altri, è necessaria una quantità maggiore. 

Prendete nota della quantità di CBD assunta e del miglioramento dei sintomi fino a quando non avrete acquisito familiarità con il prodotto. In questo modo sarà possibile determinare il dosaggio corretto di CBD.

Anche lo yoga e la meditazione sono consigliati per il trattamento dell’ansia, in quanto aiutano la mente a rigenerarsi e a sfuggire più rapidamente ai suoi artigli.

È sempre consigliabile consultare un medico prima di utilizzare l’olio di CBD, soprattutto se si stanno già assumendo farmaci da prescrizione. 

Quali sono i modi migliori per assumere CBD per trattare l’ansia?

Poiché i prodotti a base di CBD stanno diventando sempre più popolari e richiesti, il CBD viene oggi proposto in un numero di forme tali da poter andare incontro ad ogni desiderio dei consumatori: Oli, Spray, Fiori, Tisane e Caramelle gommose sono solo alcuni dei modi più comuni di assumere il CBD. 

Inoltre, i prodotti a base di CBD sono disponibili in diversi dosaggi, in modo che gli utenti possano decidere quale sia quello giusto per loro, cosa abbastanza semplice da fare dato che le etichette dei prodotti indicano la quantità di CBD presente in ogni porzione.

In ogni caso, è bene ricordarlo, più bassa è la dose efficace per voi, meglio è, poiché come molti elementi, l’uso continuativo potrebbe portare all’adattamento e dunque, nel tempo, alla necessità di aumentarla di un po’.Non dimenticate: iniziate con poco e aumentate piano piano nel tempo.

Condividilo, con amore!
CBD Alchemy Italia - HQ

Arceto
Via Paolo Borsellino 1/C
42019 Arceto RE

CBD Alchemy Spagna

Barcelona Aribau
Carrer d’Aribau, 43
08011 Barcelona

Barcelona Bonanova
Carrer d’Artesa de Segre, 4
08022 Barcelona

Barcelona Gracia
Carrer de Puigmartí, 18
08012 Barcelona

El Masnou
Carrer de Sant Felip, 32 
08320 El Masnou

CBD Alchemy Germania

Berlin
Kopernikusstraße 35
10243 Berlin

Iscriviti alla nostra newsletter!
Ricevi uno sconto del 10% sul tuo primo ordine

Select your shipping country for the best shipping prices: