Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Melatonina e olio di CBD: come usarli per lo stress e il sonno

Melatonina e olio di CBD

Scopri come la combinazione di melatonina e olio di CBD possa aiutare a dormire meglio le persone che soffrono di stress, ansia o che hanno carenza di sonno.

Melatonina ed olio di CBD sono due rimedi naturali che vale la pena prendere in considerazione per ridurre ansia e stress, favorire il rilassamento e regolare il ciclo sonno/veglia.

La melatonina e l’olio di CBD sono diventati più noti negli ultimi anni e hanno fatto parlare di sé perché entrambi hanno effetti benefici sullo stress e sulla qualità del sonno.

Che cos’è esattamente la melatonina?

La melatonina è un ormone che il corpo produce naturalmente. Ha diverse funzioni, la più importante delle quali è la regolazione del ritmo circadiano, ovvero l’orologio interno del corpo che indica quando dormire e quando svegliarsi.

La melatonina ha inoltre proprietà antidolorifiche, antinfiammatorie, antidepressive, ansiolitiche, antifobiche, regolatrici dell’attività locomotoria, neuroprotettive e antinfiammatorie.

La melatonina agisce anche sulla retina, sui vasi sanguigni e sui radicali liberi e contribuisce alla regolazione di altri sistemi corporei, come l’umore e il metabolismo. Essa influisce anche sulla memoria, sulla funzione ovarica e sulla trasformazione delle cellule ossee.

I livelli di melatonina diminuiscono gradualmente nel corso della vita e possono essere collegati alla diminuzione dell’efficacia del sonno, spesso legata all’avanzare dell’età, ai cambiamenti dell’orologio biologico (ad es. lavoro su turni, Jet lag…) e ritmi di vita elevati tipici di questi tempi.

Struttura molecolare della melatonina
Struttura molecolare della melatonina

Che cos’è esattamente l’olio di CBD?

L’olio di cannabidiolo (CBD) deriva dalla pianta di cannabis. Viene estratto dalle foglie e dai fiori della pianta di cannabis mediante un processo di estrazione, un processo attentamente monitorato che consente di concentrare i tricomi della pianta, ricchi di cannabinoidi, eliminando tutte le parti della biomassa vegetale che non contengono queste molecole.

Il CBD, a differenza del THC, la sostanza chimica che provoca lo sballo quando si fuma la cannabis, non ha effetti psicotropi.

Gli integratori di olio di CBD sono popolari tra le persone che desiderano sentirsi più in sintonia con il proprio corpo e gestire dolore, infiammazione ed ansia.

L’olio di CBD ha un’ampia gamma di altre applicazioni e benefici, tra i quali ricordiamo:

  • Elimina di nausea e vomito
  • Migliora l’umore
  • Aiuta le persone che soffrono di insonnia ad addormentarsi prima e a rimanere addormentate più a lungo.

Diversi studi hanno dimostrato che l’uso dell’olio di CBD per ridurre l’ansia e favorire il sonno è un’opzione sicura ed efficace, anche nei soggetti che soffrono di dolore cronico o di disturbo da stress post-traumatico.

Qual è il rapporto tra olio di CBD e melatonina?

Mescolando CBD e melatonina si ottiene una formulazione le cui proprietà combinate offrono un composto efficace: la melatonina favorisce l’inizio del sonno e facilita la regolazione del ciclo sonno/veglia, mentre il CBD può aiutare chi soffre di insonnia a godere di un sonno profondo e tranquillo.

Se usati assieme, l’olio di CBD e la melatonina possono potenziare i rispettivi effetti calmanti garantendo un sonno più profondo e tranquillo.

Chi soffre di insonnia ha bassi livelli di melatonina, il che rende difficile addormentarsi o rimanere addormentati per tutta la notte.

Il modo più semplice per determinare la quantità di CBD e di melatonina necessaria per il sonno è quello di iniziare in modo modesto e aumentare gradualmente il dosaggio fino a trovare quello che funziona per voi.

In questo modo si evitano effetti collaterali indesiderati come la sonnolenza del giorno dopo. Questa è la cosiddetta linea guida “Iniziare con poco, andare piano”.

Quali sono i rischi dell’uso dell’olio di CBD con la melatonina?

Sebbene sia l’olio di CBD che la melatonina siano ritenuti sicuri, ci sono alcuni possibili effetti negativi da tenere presenti.

Ecco alcuni esempi:

  • Sonnolenza (potrebbe essere più probabile se si assume una dose maggiore)
  • Vomito o nausea (assumere questi integratori associandoli a un pasto, se possibile)
  • Diarrea (se lo stomaco è sensibile a una delle due molecole).

Dopo averli assunti, si dovrebbe evitare di guidare o di usare macchinari pesanti per almeno 6 ore.

Un altro aspetto da considerare è che l’olio di CBD potrebbe potenziare gli effetti di altri sedativi come l’alcol e i farmaci da prescrizione.

Per riassumere questo articolo: la melatonina e l’olio di CBD sono due coadiuvanti naturali del sonno. Quando si tratta di affrontare stress, ansia e problemi di sonno, questi composti possono diventare un’interessante opzione naturale.

Si consiglia di consultare il proprio medico per stabilire se l’olio di CBD e la melatonina sono sicuri per l’organismo, soprattutto se si assumono altri farmaci o integratori.

Altre risorse:

Rassegna della melatonina, dei suoi recettori e dei farmaci
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4970552/pdf/eajm-48-2-135.pdf

Cannabidiolo nell’ansia e nel sonno: Un’ampia serie di casi
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6326553/pdf/18-041.pdf

Condividilo, con amore!
CBD Alchemy Italia - HQ

Arceto
Via Paolo Borsellino 1/C
42019 Arceto RE

CBD Alchemy Spagna

Barcelona Aribau
Carrer d’Aribau, 43
08011 Barcelona

Barcelona Bonanova
Carrer d’Artesa de Segre, 4
08022 Barcelona

Barcelona Gracia
Carrer de Puigmartí, 18
08012 Barcelona

El Masnou
Carrer de Sant Felip, 32 
08320 El Masnou

CBD Alchemy Germania

Berlin
Kopernikusstraße 35
10243 Berlin

Iscriviti alla nostra newsletter!
Ricevi uno sconto del 10% sul tuo primo ordine

Select your shipping country for the best shipping prices: